fbpx

Dott. Emiliano Daniele

Seguire un paziente non significa solamente fornirgli informazioni e soluzioni sulla patologia da trattare. È essenziale, infatti, costruire un rapporto di fiducia attraverso il supporto empatico, perché anche la guarigione ne tragga beneficio.
0+

Anni di esperienza

0+

Collaborazioni

0+

Pubblicazioni

Seguire un paziente non significa solamente fornirgli informazioni e soluzioni sulla patologia da trattare. È essenziale, infatti, costruire un rapporto di fiducia attraverso il supporto empatico, perché anche la guarigione ne tragga beneficio.
0+

Collaborazioni

0+

Pubblicazioni

0+

Anni di esperienza

Array
Array
Array
Array
Studi
Collaborazioni
Pubblicazioni
Progetti
 Maturità Scientifica presso l’Istituto Santa Maria in Roma nel 1991: 60/60

▪ Laurea in Medicina e Chirurgia presso la II Università di Roma Tor Vergata nel 1999: 110/110 lode con la tesi dal titolo : Analisi della sensibilità al contrasto in pazienti operati di fotoablazione corneale con laser ad eccimeri per la correzione delle ametropie.

 Abilitazione all’esercizio della professione medica conseguito nella prima sessione dell’anno 2000 presso la II Università degli Studi di Roma Tor  Vergata 110/110

 Vincitore di concorso nazionale per l’accesso alla II Scuola di Specializzazione in oftalmologia presso l’Università di Roma La sapienza nel 1999

 Prima iscrizione all’albo dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Roma in data 03/07/2000 con numero d’ordine 50019

 Specializzazione in Oftalmologia presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma in data 30/10/2003: 70/70 e lode con la tesi dal titolo: Studio clinico ed analisi genetico-molecolare di una famiglia italiana affetta da cheratocono a trasmissione autosomica dominante
 Ha partecipato come membro del comitato scientifico al congresso della Associazione Italiana di Medicina Comunitaria, 12 Maggio 1995, Sala della Protomoteca-Campidoglio Roma

 Nell’anno 1999-2000 ha preso parte come sperimentatore ufficiale al protocollo: An efficacy and safety evaluation of substitution of dual therapy with latanoprost in glaucoma patients. A 6-months, randomised, open-labelled phase IV multicentre study in italy; promosso dalla Pharmacia e Upjohn presso l’Università di Roma La Sapienza

 Nell’anno 2001 ha preso parte come sperimentatore ufficiale al protocollo: “Uniprostone nel trattamento del Glaucoma”; promosso dalla Novartis Ophthalmics presso l’Università di Roma La Sapienza.

 Nell’anno 2001-2002 ha svolto varie attività di ricerca in veste di sperimentatore ufficiale con l’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Retinite Pigmentosa (A.I.R.P.I.), svolgendo inoltre attività di volontariato presso l’ambulatorio di Eredodegenerazioni Retiniche all’interno dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I, Roma.

 In occasione del congresso organizzato dalla Dott.ssa Emilia Cantera presso il Casale di Tor di Quinto Roma del 06/04/2018 dal Titolo: Aggiornamenti di Diagnostica e Terapia del Segmento Anteriore; il Dott. Daniele Emiliano in collaborazione con il Prof. Stefano Bonini Ordinario di Oftalmologia Università Campus Biomedico di Roma: ha presentato una relazione riguardante il ruolo dell’osmolarità lacrimale in situazioni di occhio secco.

 Ha partecipato come istruttore nei gruppi di esercitazione al convegno: TOMOGRAFIA A COERENZA OTTICA, nuove tecniche di diagnosi in Oftalmologia. Palermo 14-06-2003.

 Ha preso parte come relatore Corso di Chirurgia Refrattiva. Roma Jolly Hotel Leonardo da Vinci 12 Giugno 2004

 Ha preso parte come relatore Corso di Chirurgia Refrattiva. Roma Jolly Hotel Leonardo da Vinci 10 Luglio 2004

 Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali
Ha preso parte come autore/o coautore a 7 pubblicazioni scientifiche.

“Emangiomi cutanei e teleangectasie: inquadramento nosografico ed attuali orientamenti terapeutici. Progress Reports. International Review of Medical Sciences. 1994. Vol.6. n. 2

 “UBM study of ciliary body after local Latanoprost in glaucomatous patients. ACTA Ophthalmologica Scandinavica 1999

“Latanoprost: valutazione dell’effetto sulle vie di deflusso mediante test dell’ibopamina”. Boll Ocul. 2000 anno 79. N 5

“Efficacia della brimonidina come terapia sostitutiva nei pazienti con glaucoma ad angolo aperto”. Boll Ocul. 2000 anno 79 n 4.

“Macular oedema evaluation with confocal ophthalmoscopy (SLO). IOVS ARVO 2001. Miami-USA

“Macular thickness evaluation by RTA in retinitis pigmentosa patients. IOVS ARVO 2001.Miami-USA

“Rivalutazione a lungo termine del carteololo cloridrato nel trattamento del glaucoma ad angolo aperto. Boll Ocul. 2001 anno 80.n 1

“Macular holes and pseudo-holes in retinitis pigmentosa patients. RTA evaluation” IOVS ARVO 2002. Miami-USA

The role of b-blockers in the course of the glaucomatous disease a retrospective lon term study. Boll. Ocul. 2002. n 5-6

“Macular oedema secondary to central retina vein occlusion (CRVO). RTA evaluation before and after laser treatment. Boll Ocul. 2002. n 4

In occasione del VI International Congress (Fondazione G.B.Bietti) “Myopia and Related Diseases: a clinical and therapeutic approach”: co-autore 26/09/2003. Tavola Rotonda: “The metabolic approach for the treatment of functional alterations of the macula”.

Effetti di composti mitotropici sulle Degenerazioni ereditarie della retina: risulati clinici preliminari

Co-autore comunicazione SOI, Roma 83° Congresso Nazionale, Sabato 29 Novembre 2003, dal titolo: Valutazione OCT nella retinoschisi del polo posteriore. Comunicazioni su retina medica n° 85-86

“Micropermetry evaluation in retinitis pigmentosa treated with omega 3 acid polyunsaturated” IOVS ARVO 2004. Miami-USA

“OCT evaluation in Posterior Pole’s Retinoschisis” IOVS ARVO 2004. Miami-USA

Membro Association for Research in Vision and Opathalmology (ARVO) dal 2000-2001
Ha presentato 1 lavoro scientifico al Congresso annuale della Associazione Italiana Studio Glaucoma (A.I.S.G.), Rapallo 2000

Ha presentato 1 lavoro scientifico al XXVI Convegno della Società Oftalmologica Siciliana, Taormina Palazzo dei Congressi 22-24 Febbraio, 2001 “Studio della qualità di vita del paziente glaucomatoso in relazione al trattamento farmacologico”.

Ha presentato 2 poster al Congresso annuale ARVO (Fort Lauderdale) nel 2001

Ha presentato 1 poster ed 1 lavoro scientifico al Congresso annuale della Associazione Italiana Studio Glaucoma (A.I.S.G.), Rapallo 2002. “Influenza del regime terapeutico sullo stile di vita del paziente glaucomatoso”; Valutazione mediante RTA ed OCT delle modificazioni del polo posteriore retinico, in pazienti affetti da GAA rispetto ad un gruppo di controllo”.

Ha presentato 1 lavoro scientifico al Congresso della Società Europea di Glaucoma, Barcellona 2003. “The role of b-blockers in the course of the glaucomatous disease a retrospective lon term study. 4th International Glaucoma Symposium-I.G.S. Barcelona 19-22 March 2003

Ha presentato come co-autore 1 relazione al convegno “Casi controversi nella patologia glaucomatosa” Ospedale Sant’Andrea II Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Roma La Sapienza, il 21-02- 2003.

Ha presentato 1 lavoro scientifico al Congresso della Società Europea di Glaucoma, Barcellona 2003. “The role of b-blockers in the course of the glaucomatous disease a retrospective lon term study. 4th International Glaucoma Symposium-I.G.S. Barcelona 19-22 March 2003

Ha presentato come co-autore 1 relazione al convegno “Casi controversi nella patologia glaucomatosa” Ospedale Sant’Andrea II Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Roma La Sapienza, il 21-02- 2003.
© Copyright by Emiliano Daniele 2022
info@emilianodanieleoculista.it
© Copyright by Emiliano Daniele 2022
info@emilianodanieleoculista.it